Münchner Stadtmuseum, il museo civico

Con un'originale allestimento che mette insieme ogni sorta di documenti storici e memorabilia, lo Stadtmuseum di Monaco racconta la storia della città.

Il Münchner Stadtmuseum è probabilmente uno dei più interessanti musei civici al mondo per il suo modo innovativo e coinvolgente di presentare la storia della città.

La sezione più originale del museo è senz’altro “Typically Munich!“, aperta nel 2008 per festeggiare l’850° anniversario della fondazione della città.

Si tratta di una coraggiosa ancorchè controversa rievocazione in cinque aree tematiche cronologiche degli elementi che hanno costruito l’identità della città.

Qui troverete le risposte a domande quali “Perché le donne di Monaco sono tra le più belle di Germania?”, “Che ne pensano i monacensi della definizione di Monaco come città dell’arte e dell’arte?”, “Com’è nato l’Oktoberfest” e “Quale ruolo ricoprì Monaco durante il nazionalsocialismo?”.

Esposti in questa e nelle altre esibizioni del museo troverete oggetti di ogni sorta: abiti, giocattoli strumenti musicali, documenti storici, modellini, le artistiche fotografie di moda di Regina Relang, una collezione di film muti e d’avanguardia, l’originale poster illusionista di Frits Hilbert

Venite a scoprire le meraviglie e le bizzarrie del Museo Civico di Monaco, è un’attrazione davvero imperdibile.

Il pezzo forte dell’esibizione Typically Munich! sono le dieci statuette note come Danzatori di moresca, realizzati nel 1480 da Erasmus Grasser. Raffigurano gli artisti girovaghi che nel Medioevo si esibivano a corte e nelle piazze dei mercati in una danza di origine nordafricana.

Le collezioni del museo

Il Museo Civico di Monaco conta quattro esibizioni permanenti. A queste esibizioni vengono affiancate mostre temporanee sugli argomenti più disparati, proiezioni di film ed altri eventi.

Typically Munich!

Un anticonvenzionale ma certamente affezionato excursus sul passato della città, che mostra la sua metamoforsi nei secoli. Questa esibizione è divisa in cinque sezioni:

  • Vecchia Monaco
  • Nuova Monaco
  • La città di Monaco
  • Kasperl e la lotta sociale
  • Global Player

Nazionalsocialismo a Monaco

Il partito nazionalsocialista venne fondato a Monaco nel 1919/20 e la città ne rimase il quartier generale fino al 1945. Quest’ala del museo presenta Monaco nella scomoda veste di trampolino di lancio del nazismo.

Marionette e giostre

Questa è sicuramente la più romantica e nostalgica esibizione del museo, con una deliziosa collezione di marionette, giostre e attrazioni presenti all’Oktoberfest e in altre fiere tradizionali.

Music

Il nucleo originario di questa mostra permanente di strumenti musicali è la collezione privata del monacense Georg Neuner. Oggi più dei 6000 strumenti della collezione provengono da paesi extraeuropei.

Nel moderno Soundlab aperto nel 2013, i visitatori sono invitati a sperimentare suoni e acustica grazie a speciali postazioni.

Mappa

Alloggi Münchner Stadtmuseum, il museo civico

Cerchi un alloggio in zona Münchner Stadtmuseum, il museo civico?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Münchner Stadtmuseum, il museo civico
Mostrami i prezzi